Modello fattura con sconto in fattura: superbonus, ecobonus, bonus casa..

Modello fattura con sconto in fattura: superbonus, ecobonus, bonus casa..

Modello fac-simile fattura soggetta a sconto per superbonus 110%, ecobonus, bonus casa ristrutturazioni, sismabonus, facciata, fotovoltaico, colonnine.

L’immagine sotto esplica, più di ogni descrizione, come compilare e applicare lo sconto ad una fattura.

Attenzione, le diciture cambiano in base al tipo di beneficio: superbonus 110%, ecobonus, bonus casa ristrutturazioni, sismabonus, facciata, fotovoltaico, colonnine di ricarica.

In caso di prestazioni professionali soggetti a ritenuta di acconto (dottori commercialisti, avvocati, etcc..) effettuati al condominio, la coesistenza tra le diverse ritenute obbligo è stata affrontata dall’Agenzia delle Entrate nella circolare n. 40/E/2010 nella quale l’Agenzia ha ritenuto che nei casi in cui sussista l’obbligo di applicare la ritenuta dell’8% (la ritenuta che applica la banca o la posta), i condomini/committenti devono effettuare il pagamento delle fatture dei professionisti o delle imprese al lordo delle usuali ritenute d’acconto ad essi applicabili, cioè quella del 20% (se il prestatore è un professionista) o del 4% (se trattasi di impresa). La tesi dell’Agenzia, del tutto condivisibile, concerne il carattere speciale della normativa della ritenuta dell’8% e, in quanto speciale, prevale sulla normativa di carattere generale (ritenute del 4% e 20%).

Partiamo con definire gli interventi, i cui crediti possono essere ceduti:

Quali sono gli interventi per cui è possibile accedere alla cessione del credito o sconto in fattura?

In alternativa alla detrazione, è possibile optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito per le spese relative agli interventi di:

  1. recupero del patrimonio edilizio previsto dal TUIR (bonus casa o ristrutturazione). Si tratta, in particolare, degli interventi di manutenzione straordinaria, di restauro e risanamento conservativo e di ristrutturazione edilizia effettuati sulle singole unità immobiliari nonché dei precedenti interventi e di quelli di manutenzione ordinaria effettuati sulle parti comuni degli edifici;
  2. riqualificazione energetica rientranti nell’ecobonus: quali, per esempio, gli interventi di sostituzione degli impianti di riscaldamento o delle finestre comprensive di infissi, gli interventi sulle strutture o sull’involucro degli edifici, nonché quelli finalizzati congiuntamente anche alla riduzione del rischio sismico;
  3. adozione di misure antisismiche rientranti nel sismabonus;
  4. l’opzione può essere esercitata anche con riferimento alla detrazione spettante per l’acquisto delle “case antisismiche”;
  5. recupero o restauro della facciata degli edifici esistenti, ivi inclusi quelli di sola pulitura o tinteggiatura esterna, per i quali spetta il bonus facciate introdotto dalla legge di bilancio 2020;
  6. installazione di impianti fotovoltaici, compresi quelli che danno diritto al Superbonus;
  7. installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici, compresi quelli che danno diritto al Superbonus;
  8. Superbonus 110%.

Fatture con l’applicazione dello sconto in fattura.

A differenza delle fatture tradizionali, quando si applica lo sconto in fatture, al totale dovrà essere decurtato il 100%, il 90%, l’85%, il 75%, il 65% o il 50%, in base al tipo di beneficio. 

Inoltre, al variare del bonus, nelle note della fattura andrà inserito:

Superbonus 110%

Sconto in fattura applicato ai sensi dell’art.121 c.1 della legge 77 del 2020 e in applicazione delle previsioni dell’articolo 121 del decreto-legge n. 34 del 2020.

Bonus casa

Sconto in fattura applicato ai sensi dell’art.16-bis co.1 lett. a) e b) del TUIR e in applicazione delle previsioni dell’articolo 121 del decreto-legge n. 34 del 2020.

Ecobonus

Sconto in fattura applicato ai sensi dell’art.14 del decreto legge n. 63/2013 e in applicazione delle previsioni dell’articolo 121 del decreto-legge n. 34 del 2020.

Sismabonus

Sconto in fattura applicato ai sensi dell’art. 16  commi da 1-bis a 1-septisdel decreto legge n. 63/2013 e in applicazione delle previsioni dell’articolo 121 del decreto-legge n. 34 del 2020.

Case antisismiche

Sconto in fattura applicato ai sensi dell’art. 16, comma 1-septies, del decreto legge n. 63/2013 e in applicazione delle previsioni dell’articolo 121 del decreto-legge n. 34 del 2020.

Bonus facciata

Sconto in fattura applicato ai sensi dell’art. 1, comma 219 e 220, della legge n. 160/2019 e in applicazione delle previsioni dell’articolo 121 del decreto-legge n. 34 del 2020.

Fotovoltaico

Sconto in fattura applicato ai sensi dell’art.  16-bis, comma 1, lettera h) del Tuir e in applicazione delle previsioni dell’articolo 121 del decreto-legge n. 34 del 2020.

Colonnine di ricarica

Sconto in fattura applicato ai sensi dell’articolo 16-ter del citato decreto legge n. 63/2013 e in applicazione delle previsioni dell’articolo 121 del decreto-legge n. 34 del 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

/** * The template for displaying the footer * * Contains the closing of the #content div and all content after. * * @link https://developer.wordpress.org/themes/basics/template-files/#template-partials * * @package Cream_Magazine */ ?>
RSS
Follow by Email
LinkedIn
Share