Rimborsi chilometrici ai professionisti: lo studio deduce se l’inerenza è documentata

Rimborsi chilometrici ai professionisti: lo studio deduce se l’inerenza è documentata

La Cassazione affronta il caso dei veicoli di proprietà degli associati. Decisiva la prova che i viaggi sono avvenuti nell’interesse dell’associazione. Fonte Il Sole 24 Ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

RSS
Follow by Email
LinkedIn
Share
× Come posso aiutarla?