Rimborsi chilometrici ai professionisti: lo studio deduce se l’inerenza è documentata

Rimborsi chilometrici ai professionisti: lo studio deduce se l’inerenza è documentata

La Cassazione affronta il caso dei veicoli di proprietà degli associati. Decisiva la prova che i viaggi sono avvenuti nell’interesse dell’associazione. Fonte Il Sole 24 Ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

/** * The template for displaying the footer * * Contains the closing of the #content div and all content after. * * @link https://developer.wordpress.org/themes/basics/template-files/#template-partials * * @package Cream_Magazine */ ?>
RSS
Follow by Email
LinkedIn
Share