Secondo acconto 2020 di soggetti ISA e forfetari al 30 aprile 2021

Secondo acconto 2020 di soggetti ISA e forfetari al 30 aprile 2021

Nel decreto Agosto, pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale, la disposizione non è stata modificata rispetto alle bozze circolate nei giorni scorsi. I requisiti per usufruire della proroga sono: 1) attività economiche soggetti ad ISA; 2) dichiarano ricavi o compensi di ammontare non superiore a 5.164.569 euro; 3) nel primo semestre dell’anno 2020, l’ammontare del fatturato o dei corrispettivi sia diminuito di almeno il 33% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Fonte Eutekne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

RSS
Follow by Email
LinkedIn
Share
× Come posso aiutarla?