Detrazione per spese di ristrutturazione anche con redditi a tassazione separata

Detrazione per spese di ristrutturazione anche con redditi a tassazione separata

L’opzione per la tassazione ordinaria può però avvenire solo dopo la comunicazione di liquidazione dell’Agenzia delle Entrate.
Il possesso di redditi soggetti a tassazione separata che non devono essere indicati nella dichiarazione dei redditi non impedisce la fruizione della detrazione IRPEF per le spese relative a interventi di recupero edilizio, ma l’opzione per far concorrere tali redditi al regime di tassazione ordinaria può essere esercitata solo dopo il ricevimento della comunicazione di liquidazione dell’imposta da parte dell’Amministrazione finanziaria.

Fonte Eutekne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

RSS
Follow by Email
LinkedIn
Share
× Come posso aiutarla?